Antenne sotto il tetto, segnali di vicinato

Antenne sotto il tetto, segnali di vicinato a Porta Palazzo e Aurora

“Distanza. Ci serve un cambio di paradigma: il metro di distanza è spazio fisico, misura misurabile, numero; non è solitudine, distanza sociale, bolla di vetro. In un periodo di virtualità e iper connessione, restituiamo importanza e valore fisico alla parola distanza per tornare alla vita. La distanza necessaria è fisica, non di pensiero, non di sentimento.”
(Chiara Pirro, alfabeto pandemico)

Il principale obiettivo dell’Associazione Fuori di Palazzo è sempre stato quello di promuovere la collaborazione e la solidarietà tra vicini, anche fuori dal proprio palazzo. Oggi, forse più che mai, il nostro condominio e il nostro quartiere sembrano essere gli spazi possibili per sentirsi vicini, pur nel rispetto delle distanze necessarie a tutelare noi e gli altri.
In queste settimane siamo stati più in casa, ci siamo guardati dai balconi, abbiamo cantato insieme, ci siamo fatti gli auguri di Pasqua, abbiamo discusso: ci siamo visti. Ora, avviandoci verso una forse lunga fase di distanziamento sociale, l’idea è di provare a sperimentare una maggiore interazione di condominio, tra condomini vicini e tra isolati nel quartiere.
Per rendere efficace questa rete di prossimità l’idea è che in ogni condominio di PORTA PALAZZO e AURORA nascano una o più antenne di condominio, le ANTENNE SOTTO IL TETTO.
Le antenne sono persone attente, che osservano ciò che accade intorno a loro senza invadere lo spazio privato altrui, che talvolta hanno già sperimentato azioni di solidarietà o empatia con i propri vicini, che possono saper cogliere segnali di fragilità o bisogni che rischiano di non essere visti e ascoltati, specie in questo periodo di emergenza. Le antenne ascoltano e si relazionano con i vicini, non necessariamente dando risposte concrete, ma offrendo vicinanza e solidarietà e rimanendo in rete con soggetti già attivi in un territorio.
Ma allora cosa fa concretamente un’antenna?
In questo periodo ne abbiamo già visto tanti possibili esempi: in modo spontaneo le persone hanno dato disponibilità a fare la spesa per chi non poteva uscire, hanno condiviso momenti di gioia con i vicini, hanno istituito cassette di “spesa sospesa” a favore di chi aveva bisogno, hanno creato gruppi di chat collettive per scambiare informazioni utili, , raccolte fondi per chi ne ha bisogno…
Ovviamente ciascuna è diversa e ciascuno è antenna a modo suo. Il nostro obiettivo è farle emergere, crescere e metterle in rete per raccogliere proposte, idee, progetti che dai condomini si muovano verso il quartiere e viceversa.

Ti piace l’idea? Ti interessa parlarne con noi?
Se sì, scrivici a fuoridipalazzo@gmail.com
e seguici sul gruppo facebook https://www.facebook.com/groups/antennesottoiltetto/
Per conoscere le attività dell’associazione Fuori di Palazzo visita https://fuoridipalazzo.com/

Con le “Antenne sotto il tetto” Porta Palazzo, Borgo Dora e Aurora ripartono dai condomini
24/05/2020 su TorinoOggi / Marco Berton

Pubblicato da fuoridipalazzo

associazione di vicinato a Porta Palazzo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: